Dal 21 Ottobre al 26 Novembre si svolgerà al centro culturale Mercato di Argenta la mostra di Federico Zanzi, La Società dello spettacolo.
L’inaugurazione è prevista sabato 21 Ottobre alle ore 17.00 con presentazione a cura dell’Arch. Franco Bertoni.

“Zanzi, dice l’Assessore alla Cultura Giulia Cillani, ci porta delle visioni, della nostalgia. La nostalgia che ci mostra tuttavia, non è quella di un passato dove frettolosamente “si stava meglio”. Federico Zanzi ha organizzato una nostalgia di un passato personale (è il suo)? Forse, ma siamo in provincia, e qui il senso è quello di ritrovarsi intimi anche quando non lo si è, di raccogliersi intorno a qualche ricordo che se è un ricordo di uno nella moltitudine in pochi tocchi diventa incredibilmente qualcosa di tutti: un riconoscersi e un amarsi.”
Federico Zanzi è nato nel 1978 a Faenza. Vive e lavora ad Alfonsine (Ravenna). All’età di 12 anni dipinge il primo quadro, “Un mazzo di fiori”, che regala ai suoi nonni, instaurando così un rapporto intenso con l’ambiente famigliare, tematica che caratterizza tutta la sua opera. L’oscurità quasi teatrale che prevale sulla luce, concentrata esclusivamente sulle figure o su parte di esse, accentua un senso di spaesamento e al tempo stesso di innegabile sacralità.
Durante il periodo della mostra, l’autore e lo staff dell’assessorato alla cultura, animeranno alcuni laboratori legati al tema del “ricordo” per le classi delle scuole elementari e medie.
Luogo: Centro Culturale Mercato
Periodo: dal 21 Ottobre al 16 Novembre
Orari: da martedì a sabato: 9.30-12.30; da giovedì a domenica 15.30-18.30 (chiuso i Lunedì ed il 1° Novembre)
Informazioni: Centro Culturale Mercato 0532 330276 / 800 111 760